Tagliolini al nero di seppia “risottati” con rana pescatrice Tagliolini al nero di seppia “risottati” con rana pescatrice Tagliolini al nero di seppia “risottati” con rana pescatrice

Tagliolini al nero di seppia “risottati” con rana pescatrice

Ingredienti:

Per 4 persone

320 gr di tagliolini al nero di seppia

1 kg di pomodori freschi da sugo

2 spicchi d’aglio

olio evo

sale

500 gr di polpa di rana pescatrice tagliata a dadini

basilico

Procedimento:

In una casseruola piuttosto capiente rosola l’aglio in poco olio evo e aggiungi i pomodori dopo averli sbollentati e pelati.
Cuoci per 20 minuti circa e, se ci sono troppi semi, passare al setaccio.

Aggiungi la rana pescatrice e, dopo due minuti, la pasta che avrai cotto solo per metà del tempo necessario, poiché il resto della cottura avverrà direttamente nel sugo. L’amido rilasciato della pasta mentre cuoce nel sugo e l’assorbimento del sugo da parte della pasta stessa renderanno il piatto più gustoso. Aggiusta di sale.

Consiglio di tenere da parte, prima di scolare la pasta, un po’ di acqua di cottura che potrà eventualmente servire per allungare un po’ il sugo qualora fosse troppo denso e consentire alla pasta di cuocere adeguatamente.

Quando la pasta sarà pronta impiatta e decora con una fogliolina di basilico.

Tagliolini al nero di seppia “risottati” con rana pescatrice Tagliolini al nero di seppia “risottati” con rana pescatrice Tagliolini al nero di seppia “risottati” con rana pescatrice

Crediti

Make up artist – Gabriele Brunelli, La Truccheria

Hair – Roberto Carminati